fbpx
CARICAMENTO

Sei iscritto agli Amici di Forchetta?

Luca consiglia

Ho selezionato dei piatti da consigliarti, sono quelli che più ci rappresentano, che guardano alla tradizione o che sono il frutto della nostra ricerca e sono diventati nostre specialità esclusive.

Tutto all’insegna della cucina degli Antichi Sapori.
Buon appetito.
Luca 🙂

Ravioli Zena

Ravioli tipici genovesi, ripieni di carne e borragini, li serviamo conditi col Tucco alla genovese, il sugo tradizionale di carne a lunga cottura che viene ristretto e sfumato con vino rosso.

Il tucco alla genovese, dobbiamo spiegarlo a chi ci viene a trovare dalle altre regioni (siete tantissimi, grazie della fiducia!), è molto diverso dal ragù…
Il tucco cuoce per almeno quattro ore e, insieme al sugo, cuoce la carne rilasciando tutto il suo sapore.

Originariamente la pezzatura di carne che si usava era il perfilo oppure il matamà.
Noi abbiamo scelto il secondo perché è più grande e… con le quantità di tucco che facciamo ci vuole tutto per insaporire a dovere 😊😊😊.

Il Sapore Della Tadizione è qualcosa che abbiamo nel DNA, anche quando reinterpretiamo alcuni altri nostri piatti accostando gli Antichi Sapori.

Anche tu sei per la tradizione? 😊😊😊

Ravioli dei Caruggi

L’antica ricetta dello stracotto di manzo nel Tucco, un piatto della tradizione ligure, reinterpretata secondo la nostra filosofia. Ravioli con sfoglia al cacao, che dà risalto al ripieno di stracotto di manzo alla genovese. Li serviamo conditi col Tucco alla genovese

Cosciotto in forno a legna

Un cosciotto intero di maiale che disossiamo e cuociamo per più di 3 ore in forno a legna con carote, cipolle rosmarino e sfumato al vino bianco.
Questo tipo di cottura ha come risultato una carne tenerissima densa dell’aroma delle spezie e della legna di cerro con cui viene cotta.

Lo serviamo a fette col sugo di cottura e il contorno che preferisci

Ravioli del Borgo

Da un’antica ricetta tradizionale ligure che affonda le sue radici nel XIII secolo.
Ravioli con sfoglia all’ortica, ripieni di “Preboggion”, una miscela di erbe spontanee utilizzata anticamente per il ripieno di magro e per minestre e frittate.
Li serviamo conditi col Tucco alla genovese

Read more

Stracotto alla genovese

Ricetta tradizionale:
Matamà di manzo cotto lentamente in casseruola, durante la preparazione del tucco, il sugo di carne tradizionale genovese a lenta cottura. Lo serviamo tagliato a coltello col sugo, il risultato è una carne tenerissima dal gusto intenso che rappresenta appieno la nostra cucina degli Antichi Sapori.

Brasato di cinghiale

Ricetta esclusiva La Taverna:
Brasato di cinghiale al vino Gutturnio, cotto in forno a legna.
Il profumo del vino e del bosco esaltano il sapore della carne di cacciagione incontrandosi tra palato e olfatto, mentre la lunga cottura la rende tenera e gustosa armonizzandone le note delle bacche selvatiche della marinatura.