fbpx
CARICAMENTO

Sei iscritto agli Amici di Forchetta?

Il 25 Aprile sei dei nostri?

Allora, cosa fai il 25 Aprile, sei dei nostri?

Prima di rispondermi però lasciami fare pubblicamente un ringraziamento.

Voglio dire grazie a tutti gli  Amici di Forchetta, iscritti alla newsletter, (se non conosci i vantaggi guarda qui e iscriviti anche tu) a tutti gli appassionati di ravioli e Antichi Sapori, Insomma a tutti quelli come te che ci hanno sostenuto e ci sostengono tuttora…
Si perché se a Pasqua e Pasquetta siamo sold out lo dobbiamo proprio a tutti voi, quindi GRAZIE!!!

Ma soprattutto devo ringraziare… il cappotto di Pasqua del 2009!!!

Se hai un minuto, mi spiego meglio.

Dieci anni fa, a Pasqua del 2009, l’agenda era vuota, nessuna prenotazione!

Proprio così, neanche una telefonata per chiedere informazioni, nessuno nemmeno da Rovegno o dai dintorni.

Una sera c’è stato un momento in cui mia moglie Laura ed io ci siamo sorpresi a fissare il telefono sconsolati, nella sua tragicità la scena era davvero comica…

Lo era a tal punto che quando ci siamo guardati non abbiamo potuto resistere a scoppiare in una fragorosa risata!

 

Facciamo così, andiamocene a nanna e ci pensiamo domani”
Eh… sarà meglio, ahahah!

 

La situazione non migliorò, ma non ci siamo dati per vinti… 

Senti La, non possiamo avere il locale vuoto proprio a Pasqua!”
Eh, ho capito, ma non è che posso obbligare la gente a venire qui Lu!”
Prendi l’agenda va…

Così ci siamo attaccati al telefono, per invitare amici e parenti, credevamo così tanto nel nostro progetto che non pensavamo fosse possibile ricevere un cappotto simile in una festa così.

Uno pensa che gli amici… e dopo 10, 20, 30 telefonate…
Vabbé, ok, lasciamo stare gli amici.
Uno allora pensa che i parenti… e dopo…
Vabbé, ok, lasciamo stare anche i parenti.

Per farla breve, prenotazioni zero, amici zero, parenti zero…

Magari ci vogliono fare tutti una sorpresa…
Si vabbé…” (mia moglie non è ottimista come me :D)

Nessuna sorpresa, ma qualche tavolo lo abbiamo riempito.

I primi clienti sono entrati timidamente dicendo:

Scusate, ci siamo persi, fate ristorante? Ma che profumo…

Qualche motociclista, un paio di famiglie con bambini molto chiassosi, ma simpaticissimi, un paio di coppie in gita, mia mamma, mio papà, forse mi sorella…
Insomma non eravamo sold out, ma 

abbiamo condiviso la nostra tavola con persone splendide in una giornata speciale e indimenticabile!
È stata proprio quella giornata che ci ha insegnato che quando ci metti cuore non importa la superficialità dei numeri, ma la sostanza del rapporto che sei riuscito a costruire.

Farti sentire in famiglia con noi e sentirsi in famiglia con te.

Questo è l’unico modo in cui siamo capaci a lavorare.

Quel giorno, se me lo aveste detto, non avrei mai creduto che a distanza di 10 anni  solo 2 settimane dalla newsletter col menù di Pasqua (era il 15 marzo) avrei avuto il locale pieno!!!

Se a Pasqua (e anche a Pasquetta) siamo al completo, lo dobbiamo in parte a quella bastonata del 2009 che ci ha insegnato a non mollare, a crederci di più, a fare sempre meglio, a lavorare a testa bassa con passione e umiltà.

Ma soprattutto lo dobbiamo a tutti gli Amici di Forchetta come te, al vostro passaparola e a quell’enorme dimostrazione d’affetto che ci commuove e al contempo ci imbarazza un po’…

Si perché, anche nel dirti grazie come sto facendo, ti dico la verità, di tutto questo, un tantino ce ne facciamo un piccolo vanto, perdonaci per questo.

Ma dopo questa confessione, torniamo alla domanda principale:

Cosa fai il 25 Aprile?

“Ci devo pensare…”, “Si ma mia moglie…”, “Mio Marito…”, “Gli amici forse…”, Se è bel tempo”, “Se è brutto…” “Le curve…”, “La Strada…”

ALLOOOOORAAAAA!!!!!

Non vorrai rimanere a bocca asciutta vero?
Come? Il menù?

Resta su queste frequenze, a breve te lo pubblico, occhio a non perdertelo, intanto puoi portarti avanti, il nostro telefono è 010955095, non aggiungo altro.

Se poi vuoi essere sicuro di non perderti nulla sulle nostre iniziative E RICEVERE IN ANTEPRIMA TUTTI I MENÙ, compreso quello del 25 Aprile, iscriviti agli Amici di Forchetta, clicca sul pulsante qui sotto 🙂

Allora! Non ci hai ancora chiamato?!?!
Ho capito, vuoi aspettare di vedere cosa metteremo sulla tavola… ma come, non ti fidi?
Sappi che tanti hanno deciso di sfidare il fato riservando il tavolo “al buio”, ma visto che ti vedo tentennare (anche se quest’anno sarà diverso) ecco il menù che abbiamo proposto l’anno scorso, almeno ti fai un’idea.

Un abbraccio
Luca

P.S. Iscriviti agli Amici di Forchetta e chiamaci subito per bloccare il tuo tavolo!!!

Ecco il menù del 25 Aprile dell'anno scorso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *