fbpx
CARICAMENTO

Sei iscritto agli Amici di Forchetta?

Pasqua 2019 a La Taverna

Com’è la primavera in città?
Se sei fortunato ad avere qualche albero sotto casa, stai assistendo a quel miracolo che ogni anno non si stanca di incantarci: la fioritura di primavera.
Non c’è né traffico, né smog che tenga, i fiori con la loro prepotente delicatezza escono vincitori anche dalle situazioni più difficili e ci ricordano che abbiamo una vita intera da vivere!!!

Se ti conosco bene, il piccolo assaggio di quei rami fioriti sotto casa tua, ti ha fatto venire voglia di natura, verde, aria pura, pace e relax, mi sbaglio?

Qui in Val Trebbia il traffico lo abbiamo solo nelle cucine de La Taverna, si… e il colpevole sono io: padelle che volano, pentole sul fuoco, frigoriferi e scaffali pieni e… ravioli come se piovesse!!!
Eh già, la nostra cucina in questi giorni è in piena attività e a volte mi risucchia fino a tardi, ma appena riesco a mettere il naso fuori in giardino, lo spettacolo che vedo… eh…. non saprei proprio descrivertelo, ma non serve, perché puoi vederlo con i tuoi occhi!

Che ci vuole, salta in macchina e vieni su!

Se sei iscritto alla nostra newsletter (gli Amici di Forchetta), hai già ricevuto il mio invito per il Pranzo di Pasqua.
Ormai è nostra consuetudine dare un po’ di vantaggio sulle prenotazioni a chi ci segue da più vicino ed offrirgli uno sconto riservato.

È un piccolo gesto di gratitudine per l’affetto che riceviamo.

Se non sei ancora iscritto, la bella notizia è che puoi farlo qui nella pagina del Menù di Pasqua 2019, scaricando il tuo COUPON DI SCONTO:

La brutta notizia è che per Pasqua sono rimasti pochissimi posti, quindi non finire nemmeno di leggere l’articolo e chiamaci subito allo 010955095.

Insomma, la bella stagione è iniziata e noi non vediamo l’ora di condividere con te la magia di questa valle e la nostra Cucina degli Antichi Sapori, una passione che ci fa lavorare col sorriso in un posto meraviglioso!

Ma sei ancora qui?!?!?!
Guarda il menù e chiamaci subito per bloccare il tuo tavolo!!!
Un abbraccio
Luca

Ravioli del Borgo

Abbiamo scelto di mettere in primo piano uno degli ultimi nati di Casa Taverna: i Ravioli del Borgo.
Non li hai ancora assaggiati?
Allora, sfoglia aromatizzata all’ortica, ripieno di Preboggion e ricotta, conditi col Tucco alla genovese oppure con la nostra salsa di nocciole.

Alcune erbe del Preboggion

La scelta di usare il Preboggion deriva dalla nostra passione per gli Antichi Sapori.
Le sue radici affondano all’inizio del XIII secolo.

Si tratta di un misto di erbe spontanee (ogni famiglia aveva la sua ricetta) che venivano trasformate in una gustosissima zuppa o in tortini e frittate.

Successivamente, apartire dal 1300, nelle corti Rinascimentali dell’Italia centro settentrionale, di queste erbe, si inizia a farne pasta ripiena.
Specialmente in Liguria diventeranno poi il ripieno per eccellenza dei pansoti.

Noi abbiamo ridosato l’antica ricetta tradizionale mettendo insieme e confrontandone a decine, il risultato ci ha emozionato, ma dovrai essere tu a giudicare. 🙂

Allora, come li preferisci?


Ravioli del Borgo alla salsa di nocciole

Ravioli del Borgo al Tucco

Ravioli del Borgo burro e salvia

Alla salsa di nocciole, un piatto vegetariano, delicato e molto particolare…

Al tucco, con un sapore più deciso, ricco di sfumature contrastanti…
Ah, ok sei un purista del raviolo e lo vuoi assaporare nella sua essenza? 🙂

Allora te li propongo conditi semplicemente con burro fuso e salvia!
Insomma in un modo o nell’altro li devi provare, cosa aspetti? Chiamaci subito allo 010955095 e blocca il tuo tavolo!!!